08.02.2010
COPPA EUROPA DI SCI DI FONDO A CAMPRA

Su piste definite dagli esperti internazionali come tra le più dure e belle del circuito, si sono svolte a Campra due gare FIS valide nel contempo per la Swiss Cup e per la Continental Cup. Nella gara a sprint, Matteo Rezzonico (U18) ha sfiorato per 4 decimi di secondo la qualificazione ai quarti di finale nella classifica U20 di Coppa Europa mentre questa posizione equivale nella classifica Swisscup U18 ad un ottimo quarto rango. Nella gara di domenica sui 10 km sempre a stile libero, Matteo confermava nuovamente di essere tra i migliori svizzeri classificandosi al 7° posto della Swisscup con distacchi sempre più ristretti nei confronti del podio. Grandi anche le prestazioni di Martino Arnoldi in quella che è la sua prima stagione competitiva, buone note per Matteo Cometta, Roberto Skory ed Etan Studer.
Grande vittoria dello Svizzero Jonas Baumann (Sportgymnasium Davos e SC Tambo) negli U20 a conferma del livello svizzero in campo internazionale.

Acquistate una berretta Raiffeisen e sostenete gli astri nascenti dello sci elvetico!
Raiffeisen è lo sponsor principale della FSSI e uno dei maggiori per Swiss-Ski. Inoltre, da diversi anni, Raiffeisen porta avanti una campagna di vendita volta a sostenere le giovani leve negli sport invernali: grazie infatti all'acquisto di una berretta potrai anche tu supportare le future campionesse e i futuri campioni della Svizzera!

Anche per la stagione 2018-2019 è possibile quindi comprare le berrette Raiffeisen e contribuire alla crescita delle nostre giovani atlete e dei nostri giovani atleti!

Vai al link: https://welovesnow.raiffeisen.ch/it/unser-engagement/nachwuchs.html e scopri di più a proposito di questa bellissima iniziativa!

L'acquisto delle berrette firmate Raiffeisen (disponibili in due modelli) a sostegno degli astri nascenti svizzeri negli sport invernali è possibile da dicembre 2018 e avverrà sul sito www.welovesnow.ch e nelle filiali Raiffeisen.
© Copyright 2010-2019
Federazione Sci Svizzera Italiana (FSSI)
Tisource