05.02.2019
Alpino: top 20 per Gusmini e Beroggi a Les Diablerets

Dopo le prime due tappe di inzio anno andate in scena a Lenzerheide, è stata la stazione sciistica di Les Diablerets a ospitare lo scorso fine settimana altre due gare valide per la Swisscom Jugend Cup, circuito giovanile U16 con otto gare in calendario sparse in tutta la Svizzera. A questi due eventi in slalom gigante, ai quali hanno preso parte circa centotrenta concorrenti, hanno partecipato anche tre rappresentanti della FSSI, i quali si sono qualificati in virtù dei risultati conquistati dall’inizio della stagione a questa parte.

Nella prima prova, tenutasi sabato 2 febbraio, la squadra della nostra federazione regionale si è difesa egregiamente: Aris Beroggi (Maggiore Ski Team) ha concluso alla 23° posizione, mentre Massimiliano Gusmini (SC Simano) gli si è piazzato alle spalle, al 24° posto; nella categoria femminile ha gareggiato invece Martina Crivelli (Maggiore Ski Team) che, purtroppo malata e quindi non nelle condizioni di esprimersi ai suoi livelli, ha terminato nelle retrovie, al 44° rango. Il più veloce tra gli uomini è stato Joel Iten (SC St. Jost Oberägeri), seguito da Alessio Baracchi (SC Grüsch-Danusa) in 2° posizione e da Samuel Bleisch (SC Flumserberg) in 3°. Tra le donne ha portato a casa la vittoria Anina Zurbriggen (SC Saas-Almagell), con Alessia Bösch (SC Engelberg) al 2° rango e Laura Bäbler (SC Elm) al 3°. L’indomani, Beroggi e Gusmini hanno alzato ulteriormente il loro livello, riuscendo a comparire entrambi tra i primi venti sciatori in graduatoria. Beroggi ha fornito un’ottima prestazione che gli è valsa la 18° posizione, merito soprattutto di una seconda manche impeccabile che ha segnato il miglior quarto tempo tra i ragazzi, mentre Gusmini si è impadronito della 20° piazza, grazie a due discese senza sbavature, risultando tra i migliori tre atleti classe 2004. Crivelli sfortunatamente non è partita nella seconda manche poiché ancora in condizioni fisiche precarie. Nella gara maschile ha prevalso Livio Hiltbrand (SC Weissenburg), tallonato da Joel Iten al 2° posto e con Gabin Janet (SC Verbier) a chiudere il podio. Nelle donne 1° posto per Anja Christen (SC Bannalp-Wolfenschiessen), seguita da Alessia Bösch al 2° e Luana Bösch (SC Engelberg) al 3°.

Acquistate una berretta Raiffeisen e sostenete gli astri nascenti dello sci elvetico!
Raiffeisen è lo sponsor principale della FSSI e uno dei maggiori per Swiss-Ski. Inoltre, da diversi anni, Raiffeisen porta avanti una campagna di vendita volta a sostenere le giovani leve negli sport invernali: grazie infatti all'acquisto di una berretta potrai anche tu supportare le future campionesse e i futuri campioni della Svizzera!

Anche per la stagione 2018-2019 è possibile quindi comprare le berrette Raiffeisen e contribuire alla crescita delle nostre giovani atlete e dei nostri giovani atleti!

Vai al link: https://welovesnow.raiffeisen.ch/it/unser-engagement/nachwuchs.html e scopri di più a proposito di questa bellissima iniziativa!

L'acquisto delle berrette firmate Raiffeisen (disponibili in due modelli) a sostegno degli astri nascenti svizzeri negli sport invernali è possibile da dicembre 2018 e avverrà sul sito www.welovesnow.ch e nelle filiali Raiffeisen.
© Copyright 2010-2019
Federazione Sci Svizzera Italiana (FSSI)
Tisource