Competizione alpini

Si occupa di promuovere l'attività agonistica nella Svizzera Italiana. Esso gestisce direttamente le selezioni giovanili Juniori e OG mettendo a disposizione un'infrastruttura adeguata che crea i presupposti per l'accesso ai quadri superiori (interregionali e nazionali). Inoltre si occupa della promozione nei club e verso l'esterno curando i contatti e l'informazione, proponendo manifestazioni e coordinando il calendario delle gare regionali in collaborazione col settore organizzazione gare. Nell'ambito della formazione si occupa di organizzare ogni anno i corsi di aggiornamento e di formazione per gli allenatori di club.
10.12.2018
Sci alpino: i risultati dello slalom gigante dell'Arge Alp

Lo scorso fine settimana, sulle nevi di Airolo-Pesciüm, è andata in scena una tappa di Arge Alp, circuito di sci alpino che vede la collaborazione transnazionale tra diverse regioni austriache, italiche, tedesche e svizzere.

Sabato 8 dicembre, il Canton Ticino, più precisamente la stazione sciistica di Airolo-Pesciüm, ha ospitato una gara di slalom gigante del circuito Arge Alp. Arge Alp è un’organizzazione che, come si può leggere sul suo sito web, ha tra i suoi scopi quello di promuovere “lo sviluppo sostenibile delle discipline sportive più importanti tipiche delle Alpi”. Lo sci alpino è uno delle nove discipline che dieci regioni dall’Austria, Italia, Germania e Svizzera, tra le quali appunto il nostro Cantone, si impegnano a promuovere attraverso l’organizzazione di manifestazioni che, attraverso la pratica sportiva, mirano a incrementare la cooperazione tra le diverse realtà montane e la consapevolezza della responsabilità comune riguardante lo spazio vitale alpino.

A questo appuntamento, dedicato alle sciatrici e agli sciatori nati nel 2003 e nel 2004 e al quale han partecipato un centinaio di concorrenti, ha preso parte anche la FSSI, rappresentata da: Crivelli Martina, Cavadini Sofia, Herrmann Solange, Pagani Nicoli, Planzi Sara, Ciupi Lisa, Beroggi Aris, Gusmini Massimiliano, Cavalli Nawaphone e Briccola Giona. In questa prova di slalom gigante, svolta in due manche, ha ottenuto un ottimo 17° posto Gusmini, classe 2004. Beroggi, classe 2003, e Pagani, classe 2004, hanno fornito una buona prestazione nella prima manche piazzandosi al 20° e rispettivamente al 24° rango, ma uscendo purtroppo nella seconda e decisiva discesa. La selezione di sci alpino della FSSI sfortunatamente non è riuscita imporsi tra le prime posizioni, visto anche l’agguerrita concorrenza degli altri Paesi e dei compagni del Canton Grigioni e San Gallo. A conquistare il successo nella categoria ragazze è stata Zitzmann Sophia (GER, Baviera), con Olivier Victoria (AUT, Vorarlberg) alla 2° piazza e Klug Kiara (GER, Baviera) alla 3°. Nella gara degli uomini ha trionfato Perathoner Max (ITA, Sud Tirolo), seguito da Zucchini Francesco (ITA, Sud Tirolo) al 2° rango e Tschan Fynn (GER, Baviera).

In programma compariva anche una prova di slalom prevista per domenica, ma purtroppo è stata annullata a causa delle avverse condizioni meteorologiche.

classifica_finale_GS_Arge_Alp_08.12.2018

Atleti

Aris Beroggi
Aris Beroggi
Celeste Conceprio
Celeste Conceprio
Francesco Stern
Francesco Stern
Ginevra Ostini
Ginevra Ostini
Jaiman Mida Fah
Jaiman Mida Fah
Joel De Taddeo
Joel De Taddeo
Lara Gut
Lara Gut
Marina Morelli
Marina Morelli
Martina Crivelli
Martina Crivelli
Nicola Pini
Nicola Pini
Nicole Pagani
Nicole Pagani
Sara Planzi
Sara Planzi
Sofia Cavadini
Sofia Cavadini
Sofia Santoro
Sofia Santoro
Solange Hermann
Solange Hermann

Documentazione

© Copyright 2010-2018
Federazione Sci Svizzera Italiana (FSSI)
Tisource